EDITORIA CLANDESTINA

CURATORI Konstantin Kuz’minskij (1940-2015) e Grigorij Kovalev (1939-1999) ANNI DI PUBBLICAZIONE 1980-1986 LUOGO DI EDIZIONE Newtonville, Massachusetts DESCRIZIONE Data alle stampe tra il 1980 e il 1986 con il sostegno dell’Institute of Modern Russian Culture at Blue Lagoon (all’epoca situato in Texas, oggi a Los Angeles), l’Antologia della nuovissima poesia russa Alla...

AUTORE: Iosif Aleksandrovič Brodskij (1940-1996) ANNI DI REDAZIONE: 1961-1969 ANNO DI PRIMA PUBBLICAZIONE: maggio 1970 CASA EDITRICE: Izdatel’stvo imeni Čechova LUOGO DI EDIZIONE: New York DESCRIZIONE: Ostanovka v pustyne (Fermata nel deserto) fu la prima raccolta edita di Iosif Brodskij approvata dall’autore. La precedente antologia Stichotvorenija i poėmy (Versi e poemi, New York 1965) era stata...

AUTORE Aleksandr Michajlovič Kondratov ANNI DI REDAZIONE 1958-1967 (da frontespizio) ANNO DI PRIMA PUBBLICAZIONE inedito; nel 1996 sono stati pubblicati 4 capitoli (su 13 originari). RIVISTA «Novoe Literaturnoe Obozrenie» (n. 18, 1996) LUOGO DI EDIZIONE Mosca DESCRIZIONE A metà tra genere autofinzionale e autobiografico, il romanzo Zdravstvuj, ad! (Salve, inferno!) è da ritenersi l’opera più celebre...

AUTORE: Aleksandr Isaevič Solženicyn (1918-2008) ANNI DI REDAZIONE: 27 aprile 1958 –maggio 1968 ANNO DI PRIMA PUBBLICAZIONE: 1973 CASA EDITRICE: YMCA Press LUOGO DI EDIZIONE: Parigi DESCRIZIONE: L’idea di un’opera che raccontasse il sistema concentrazionario sovietico dalle sue origini e riflettesse al contempo l’esperienza e i destini dell’autore e di altri ex detenuti nacque in Aleksandr...

In alto: prima edizione in russo di Krutoj maršrut (Mondadori, 1967); prima edizione in russo del secondo volume (Mondadori, 1979). In basso: copertina della rivista “Grani” su cui fu pubblicata la seconda edizione in russo nel 1967.   Krutoj maršrut. Chronika vremen kul’ta ličnosti [Viaggio nella vertigine. Cronaca dei tempi...

Festival Grušinskij, dintorni di Samara, 1978. Esibizione di Aleksandr Suchanov   La canzone d’autore (avtorskaja pesnja) è il genere che viene associato con maggiore frequenza alla “prima fase” del Magnitizdat (fine anni Cinquanta-prima metà anni Sessanta), a tal punto che si corre il rischio di sovrapporre i...

Data: 1966 Luogo di edizione: Mosca Redattore: Jurij Galanskov Numero totale dei fascicoli: 1 Principali collaboratori: Aleksej Dobrovol’skij, Vera Laškova, Pëtr Rodzievskij e altri. Descrizione: Jurij Galanskov iniziò la sua lotta contro il regime sovietico redigendo nel 1961, con l’aiuto di altri, lo sbornik Feniks 1961, per la diffusione del quale venne arrestato e rinchiuso in...

DATA INIZIO: 1965 DATA FINE: 1973 LUOGO DI EDIZIONE: Sverdlovsk (ora Ekaterinburg) COMITATO DI REDAZIONE: Ry Nikonova (pseudonimo di Anna Taršis), Sergej Sigej (pseudonimo di Sergej Sigov). COLLABORATORI: Evgenij Arbenev, Valerij D'jačenko, Feliks Volosenkov, Michail Taršis, Aleksandr Galamaga. NUMERI TOTALI: 35   DESCRIZIONE: Dal 1965 al 1973 «Nomer» fu l’organo ufficioso della Uktusskaja škola, (Scuola di Uktus), cenacolo che...

Nella foto, il XXVII raduno moscovita del KSP, 1987. Collezione privata di Petr Trubeckoj   Il fenomeno oggi designato dal termine Magnitizdat è molto complesso, ed è difficile offrirne una tassonomia chiara ed esaustiva. Pertanto in questo testo si farà riferimento a una precisa produzione di materiale sonoro,...

Nell'immagine, registrazioni a Leningrado (Perezapis' v Leningrade), primissimi anni '70. Fotografia di Igor Stesev   I protagonisti   Il fenomeno della circolazione clandestina di nastri magnetici e supporti sonori ebbe una diffusione capillare in tutta l’Unione Sovietica, ma si concentrò in alcune cerchie o orbite di persone che ruotavano...