UNITÀ DI RICERCA

Il progetto di ricerca Le culture del dissenso si compone di un’unica Unità di Ricerca che ha sede presso il Dipartimento di Formazione, Lingue, Intercultura, Letterature e Psicologia (FORLILPSI) dell’Università di Firenze.

 

RESPONSABILITÀ SCIENTIFICA

 

Coordinatore

Teresa Spignoli (Professore associato – Letteratura italiana moderna e contemporanea)

 

Partner

Claudia Pieralli (Ricercatore B – Slavistica/Letteratura Russa)

Referente per: “Area orientale” e sezione “Ricezione del dissenso sovietico”

 

MEMBRI DELL’UNITÀ DI RICERCA

Giuseppina Larocca (Dottore di Ricerca in Slavistica – Titolare di un assegno di ricerca, dal 1° ottobre 2017 al 30 settembre 2018)

Giovanna Lo Monaco (Dottore di Ricerca in Letteratura italiana moderna e contemporanea – Titolare di un assegno di ricerca, dal 1° novembre 2017 al 31 ottobre 2018, rinnovato dal 1° novembre 2018 al 31 ottobre 2019)

Federico Iocca (Dottore di Ricerca in Slavistica – Titolare di un contratto di collaborazione occasionale, dal 12/02/2018 al 12/04/2018 e dal 20/11/2018 al 20/02/2019, professore a contratto di Letteratura Russa, Università degli Studi di Firenze)

 

COLLABORATORI

Diletta Bacci (Laurea triennale in Letteratura russa, Università degli Studi di Firenze. Relatore: Federico Iocca)

Marisa Bacci (Laurea triennale in Letteratura russa, Università degli Studi di Firenze. Relatore: Ilaria Sicari)

Claudia Borrelli (Laurea triennale in Letteratura russa, Università degli Studi di Firenze. Relatore: Claudia Pieralli)

Maurizia Calusio (Professore di Lingua e Letteratura russa, Università Cattolica di Milano)

Cecilia D’Ambrosi (Laurea magistrale in Letteratura russa, Università degli Studi di Firenze. Relatore: Claudia Pieralli)

Giulia De Florio (RTD/a di Letteratura russa, Università di Modena-Reggio Emilia)

Federico Fastelli (RTD/a di Critica letteraria e Letterature comparate, Università degli Studi di Firenze)

Francesca Fici (Professore di Linguistica slava e Letteratura russa, Università degli Studi di Firenze)

Elda Garetto (Professore associato di Letteratura Russa, Università Statale di Milano).

Clementina Greco (Dottoranda in Italianistica, XXXIV ciclo, Università degli Studi di Firenze)

Noemi Madonna (Laurea magistrale in Filologia Moderna, Università degli Studi di Firenze. Relatore: Teresa Spignoli)

Sara Mazzucchelli (Dottore di ricerca in Letteratura russa, docente presso Università Cattolica del Sacro Cuore, Milano)

Valentina Parisi (Assegnista di ricerca in Slavistica presso Università di Pavia)

Alessandra Reccia (Dottore di ricerca in Italianistica, Università degli Studi di Siena, Collaboratore del Centro Studi Interdipartimentale Franco Fortini)

Marco Sabbatini (Professore associato di Letteratura russa, Università di Pisa)

Ilaria Sicari (Dottore di ricerca in Slavistica, Università Ca’ Foscari di Venezia, docente a contratto di Letteratura Russa, Università di Firenze)

Arianna Vivolo (Laurea triennale in Letteratura russa, Università degli Studi di Firenze. Relatore: Claudia Pieralli)

Uladzimir Volodin (Dottore di Ricerca in Storia contemporanea, Post-Doc Research Fellow presso Istituto Universitario Europeo, IUE)

 

TESI DI LAUREA CONCLUSE

Diletta Bacci (L-11/Lett. russa). Titolo tesi: Gli inakomysljaščie e la loro eco in Italia: la pubblicazione della rivista non ufficiale Feniks ’66 (aprile 2019).

Marisa Bacci (L-11/Letteratura russa). Titolo tesi: Čevengur: l’arte di Platonov durante la censura socialista (aprile 2019).

Claudia Borrelli (L-11/ Letteratura russa). Titolo tesi: Anna Achmatova: Il compromesso diplomatico per lanciare i rapporti Comes-Urss negli anni ‘60 (aprile 2018)

Veronica Celli (L-11/ Letteratura russa): Il processo a Brodskij e la sua eco nella cultura del tempo (ottobre 2015)

Veronica Celli, (LM37/Letteratura russa), titolo tesi: L’opera di Varlam Šalamov: dalla critica socio-politica agli studi di poetica (dicembre 2018)

Michela Ciottoli (LM-37/Letteratura russa). Titolo tesi: Il dissenso sovietico: uno studio sulla sua ricezione in Italia tramite il caso della rivista russa «Kontinent» (aprile 2016)

Cecilia D’Ambrosi (LM-37/Letteratura russa). Titolo tesi: La civiltà letteraria negli anni ’60-’65 in URSS attraverso le riviste «Tempo presente» e «L’Europa letteraria» (dicembre 2017)

Carlotta Mini (L-11/Letteratura russa): La ricezione delle repressioni sovietiche sulle pagine del Sole 24 ore (1983-2016) – Analisi critico-documentaria (luglio 2016)

Arianna Vivolo (L-11/Letteratura russa): Un caso di samizdat tradotto in Italia: il libro bianco di A. Ginzburg (aprile 2017)

 

TESI DI LAUREA IN CORSO

Alice Bucelli (LM-37/ Lett. russa). Titolo tesi: «Polden’» di N. Gorbanevskaja nel contesto del ’68 sovietico

 

COLLABORAZIONI CON CENTRI DI RICERCA ESTERI E NAZIONALI:

Toronto University, Canada:

«Project for the Study of Dissidence and Samizdat»

Coordinatore: Ann Komaromi

https://samizdatcollections.library.utoronto.ca

 

Memorial Internazionale, Mosca, Federazione Russa:

Progetto “Storia del dissenso in URSS: 1954-1987”.

Coordinatore: G.V. Kuzovkin (dal 2008)

http://old.memo.ru/d/60.html

 

Memorial Internazionale, Mosca, Federazione Russa:

Archivio e sezione “Storia del dissenso” (Archiv istorija inakomyslija)

Coordinatori: B. Belenkin, A. Makarov

https://www.memo.ru/ru-ru/collections/archives/dissidents/

 

Forschungsstelle Osteuropa, (FSO), University of Bremen (Germania):

https://www.forschungsstelle.uni-bremen.de

 

AZ Museum (Museo Anatolij Zverev), Mosca, Federazione Russa:

https://museum-az.com/

 

Dipartimento di Filologia, Letteratura e Linguistica, Università di Pisa:

http://www.fileli.unipi.it